News

Post

Giornale di Bordo

“+ Sport : dove ogni maglia ha un’ anima “,  è stato questo l’affascinante tema della scorsa Convention di Catania, che riprende lo slogan della stagione 2019.

Ma non solo uno slogan ma una esortazione che ci rimetterà tutti in gioco e ci riaccompagnerà durante il nostro cammino attraverso le sfide quotidiane che  troveranno tutto l’associazione siciliana “mostrare” e “di-mostrare” che lo sport è un bene educativo.

Sarà un anno, quello del 75.mo compleanno dell’associazione nazionale, nel quale ognuno di noi dovrà intensificare il proprio impegno per rispondere alle nuove domande di senso e di partecipazione del mondo giovanile, favorendo la loro aggregazione attorno ai valori della vita, della tolleranza, del lavoro in comunione e della presenza attiva nella società civile.

Una stagione di costante promozione culturale ed associativa che ci deve trovare protagonisti per lo  sviluppo della proposta sportiva e formativa sul tutto il territorio siciliano.

Con Gennaio, allora, non riparte solo un nuovo anno, ricco di speranze, di attese, di sogni, di manifestazioni, di attività, si rilancia un nuovo progetto di promozione e presenza.

Riposte in archivio le tante iniziative che ci hanno accompagnato per tutta la passata stagione ricche di successi e importanti realizzazioni, ma anche di occasioni mancate, siamo pronti a ricominciare nella maniera migliore.

Questo primo mese del 2019 vedrà tutti i comitati a rilanciare la proposta nel proprio territorio e, in regione, nella realizzazione dello Stage Regionale degli Arbitri e dei Giudici, per arrivare … in forma alle finali di questi campionati in programma a maggio e giugno.

Ed ancora l’avvio del Tour regionale di “Casa Comitato” per la ricognizione dei bisogni sportivi, formativi e promozionali del territorio per individuare percorsi condivisi nelle aree geografiche della nostra terra che puntino allo sviluppo ed alla crescita dell’associazione siciliana.

Intanto in tutta la Sicilia, l’associazione ha iniziato tornei, campionati, gran premi che vedono impegnate le 500 società sportive e i 25.000 atleti e dirigenti in un carosello di attività e discipline per la conquista dei podi per le qualificazioni alle fasi regionali e quelle nazionali.

Quanto entusiasmo in tutti noi e intorno al CSI !

Proprio per questo abbiamo il dovere operare per realizzare un’associazione viva, forte, punto di riferimento, è questo il vero obiettivo di questo 2019 che inizia!

Moltissimo può fare ognuno di noi e insieme possiamo farcela.

Buon lavoro a tutti !

Salvatore Maria Russo

Membro di Presidenza – Consigliere Nazionale