News

Post

Assemblea Regionale 2021: Agnese Gagliano confermata alla presidenza del CSI Sicilia

Assemblea Regionale 2021: Agnese Gagliano confermata alla presidenza del CSI Sicilia

E’ stata la sala conferenze del Palace Hotel Federico II di Enna ad ospitare, Domenica 21 febbraio 2021, l’ Assemblea Regionale elettiva del CSI della Sicilia.

Presenti attraverso i suoi delegati 11 comitati siciliani: di Acireale, Agrigento, Caltagirone, Catania, Enna, Noto, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa e Trapani; presente in modalità on line – Caltanissetta.

Dopo le operazioni di accreditamento, i lavori assembleari si sono aperti alle ore 10,00 con il saluto – collegati in videoconferenza – a tutti i partecipanti del Presidente Nazionale dell’associazione CSI: Vittorio Bosio e del Presidente regionale del CONI Sergio Dantoni.

Vittorio Bosio ha ringraziato tutto il CSI siciliano, i dirigenti territoriali di oggi e le persone che hanno deciso di mettersi a disposizione per il futuro della Associazione, richiamando all’ unità ed alla coesione associativa per superare questo momento di difficoltà legato alla pandemia che ci costringe lontano dalle nostre attività da un anno. Ha lanciato un augurio di speranza nel tornare prima possibile alla normalità che dovrà trovarci vicini alle società sportive e pronti  per la ripartenza dello sport. ‘ Il CSI di domani non sarà quello che abbiamo lasciato nella scorsa stagione ma abbiamo il dovere e la necessità di metterci ancora a servizio, di operare per non lasciare indietro nessuno”.

Anche il presidente del CONI siciliano, Sergio Dantoni, ha ringraziato per il lavoro svolto in questi anni sul territorio per la promozione dello sport di base e in particolare la presidente Gagliano per gli stimoli rivolti per una più efficace attività verso il sociale. Ha confermato la propria disponibilità per operare in sinergia a tutela del mondo sportivo dove ognuno abbia spazi di presenza e realizzi con competenza e efficacia la propria mission. Ha infine auspicato una più stretta collaborazione e sinergia tra gli Enti di Promozione Sportiva, le Federazioni per una più efficace  crescita del movimento sportivo.

Anche Vincenzo Buonasera, Presidente Regionale della UISP, ha salutato tutti i presenti, esprimendo apprezzamenti per le numerose e qualificate attività realizzate e stimola una più stretta collaborazione in regione tra i due Enti.

 L’Assemblea dopo aver espletato gli adempimenti formali previsti è stata aperta da Salvo Russo, che salutati gli intervenuti ha proposto i ritmi dei lavori, quindi l’assemblea ha ascoltato Agnese Gagliano che nella sua relazione dopo un’analisi sulla attuale situazione, ha invitato tutti a lavorare insieme per superare le sfide di questo tempo e ha tracciato le linee di indirizzo per il prossimo quadriennio chiedendo di arricchirle con ulteriori proposte e indicazioni  ‘generare futuro deve essere un impegno per tutti attraverso la costruzione di nuovi percorsi e scenari di condivisione e di partecipazione. Infine, nel ripercorrere le iniziative del quadriennio trascorso ha ringraziato tutti e ciascuno per quanto fatto, per quanto si sta facendo e per quanto si dovrà ancora fare insieme.

Il dibattito che ne è seguito, approvando la relazione, ha chiesto una maggiore attenzione sul versante formativo, specie dei dirigenti, una più stretta collaborazione con la scuola, con il mondo del terzo settore e una maggiore attenzione verso le nuove povertà. Particolarmente richiamata l’opportunità di iniziative progettuali e promozionali. Rilanciate le diverse commissioni sportive e sollecitata pure la istituzione di una Equipe di giovani dirigenti.

Indirizzi e proposte che, votate all’unanimità, hanno formalizzato la mozione assembleare che impegna il nuovo consiglio e la presidenza per il prossimo quadriennio.

Saluti e voti augurali sono stati portati anche da Mons. Raspanti, vescovo di Acireale e delegato CESi per la pastorale dello Sport; dal Prof. Gioacchino Lavanco Direttore del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’esercizio fisico e della Formazione dell’Università di Palermo e dal Prof. Antonio Palma Presidente dei Corsi in Scienze Motorie e Direttore della Scuola dello Sport del Coni.

Il saluto e l’augurio degli assistenti nazionale e regionale, Don Alessio Albertini e Padre Salvo Cubito  hanno concluso la prima parte dei lavori e si è aperta la fase delle operazioni di voto.

Oltre alla riconferma della presidente Agnese Gagliano, è stato eletto il nuovo consiglio regionale composto da 5 dirigenti che è composto da: Daniela Mazzone di Ragusa,  Anna Martha Mazza di Trapani, Giuseppe Macaione di Messina, Franco Lunardi di Palermo e Francesco Catera di Siracusa.

Il revisore dei conti effettivo è stato riconfermato il nisseno Nicola Dimauro, mentre il supplente è Francesco Schembari.

——————————————-

Di seguito la relazione, i profili dei nuovi dirigenti regionali, i verbali della commissione poteri e garanzie, i verbali dell’assemblea e i risultati dell’elezione:

cliccare per scaricare Relazione Assemblea 2021 GENERARE FUTURO

cliccare per scaricare Profili Dirigenti 2021.2024

cliccare per scaricare Verbale Assemblea Regionale CSI Sicilia – Enna 21.2.2021